Please publish modules in offcanvas position.

sp-section-2

sp-page-title

sp-section-5

sp-main-body

Protocollo d'intesa su sicurezza del territorio con Leonardo, Regione Liguria e Comune di Genova

l'incontro in Sala Trasparenza di Regione Liguria
Gli ambiti di intervento per il porto possono essere molteplici e vanno dalla cyber security, al monitoraggio delle infrastrutture nonché alla realizzazione del nuovo varco a ponente del porto
E’ stato siglato oggi presso la sala trasparenza della Regione Liguria il protocollo di intesa per l’applicazione della tecnologia di Leonardo finalizzato allo sviluppo di progetti e dimostratori tecnologici per la salvaguardia e la sicurezza dell’ecosistema territoriale ligure. L’accordo, firmato dal Presidente Paolo Emilio Signorini insieme al Presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, al Sindaco di Genova, Marco Bucci e all’AD di Leonardo, Alessandro Prefumo, in linea con gli obiettivi dell’Agenda di Sostenibilità 2030 delle Nazioni Unite, avrà durata triennale.
In particolare l’AdSP si impegna a favorire lo sviluppo di dimostratori tecnologici ed innovativi: sul proprio territorio, garantendo l’applicazione delle disposizioni nazionali vigneti, e nell’area portuale, nell’interesse della Port Community, con particolare riferimento alla sperimentazione di piattaforme di gestione integrata della sicurezza per gli scali di Genova e Savona volte a migliorare l’integrazione del Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale nelle relazioni con i tessuti urbani ed il sistema infrastrutturale di Riferimento.
Il Presidente Signorini ha sottolineato l’estrema rilevanza per il porto di Genova Savona del protocollo firmato oggi ricordando che gli ambiti di intervento per il porto possono essere molteplici e vanno dalla cyber security, al monitoraggio delle infrastrutture nonché alla realizzazione del nuovo varco a ponente del porto.

Linkedin

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.