Please publish modules in offcanvas position.

sp-section-2

sp-page-title

sp-section-5

sp-main-body

Alessandro Berta, savonese, nuovo membro del board

Alessandro Berta a Palazzo San Giorgio
Il savonese Alessandro Berta, direttore dell’Unione Industriali di Savona, è il nuovo componente del Comitato di Gestione dell’Autorità di Sistema portuale del Mar Ligure occidentale, in rappresentanza del Comune di Savona. Berta prende il posto di Rino Canavese
Il presidente Paolo Emilio Signorini ha così commentato l’uscita di scena di Canavese: “Passione, esperienza e competenza straordinarie. Rino Canavese ha passato 40 anni di vita professionale sulle banchine, ai vertici delle amministrazioni, nei settori del trasporto merci intermodale e della logistica. Di lui colpisce la capacità di intuire le esigenze dei mercati e di tradurle con tenacia in iniziative concrete. Il suo contributo è stato determinante per dotare la neo costituita AdSP di una visione strategica sui temi del gigantismo navale, dell’intermodalità e dello sviluppo del traffico crocieristico. E’ un ringraziamento sentito quello che rivolgo all’ingegnere “infaticabile” che esce dalla scena amministrativa ma resta un interlocutore insostituibile dell’AdSP per la portualità e la logistica liguri”.

Il presidente Signorini ha quindi dato il benvenuto al nuovo membro del Comitato Alessandro Berta: “Di Alessandro Berta conosco la grande capacità di fare sintesi in contesti delicati, grazie all’esperienza maturata nei precedenti incarichi. La sua elevata competenza tecnica è già stata di grande supporto per dare risposte concrete alle istanze della comunità portuale savonese ed è garanzia di un contributo importante alla piena integrazione fra Genova e Savona. Auguri e complimenti”.

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.