Please publish modules in offcanvas position.

sp-section-2

sp-page-title

sp-section-5

sp-main-body

Cosa serve per lavorare nei porti

section-id-1502984822420

Lo svolgimento di attività lavorative all’interno dei porti è soggetto a specifiche normative e regolamenti di settore. Chiunque intenda svolgere specifiche attività industriali, logistiche, artigianali e commerciali in porto, deve richiedere preventiva autorizzazione all’Autorità di Sistema Portuale, che amministra e gestisce il demanio marittimo negli ambiti territoriali di propria competenza.

Se per lo svolgimento di un’attività autorizzata è necessario disporre di un’area portuale in via temporanea (ad es. cantieri edili) o in forma continuativa (ad es. attività terminalistica), occorre richiedere all’Ente una specifica concessione demaniale: nella sezione si possono trovare informazioni approfondite per tutti gli svariati casi.

La sezione fornisce anche indicazioni utili per diverse situazioni che possono interessare chi lavora in porto: dalla gestione di trasporti eccezionali o merci pericolose alla segnalazione di guasti alle parti comuni del porto… e molto altro ancora.

section-id-1477309430981

Concessioni demaniali Genova e Pra'

Image

Attività di impresa a Genova e Pra'

Image

Autorizzazioni cantieristica a Genova e Pra'

Image

Gestione trasporti eccezionali a Genova e Pra'

Image

Segnalazione guasti a Genova e Pra'

Image

Gestione di merci pericolose a Genova e Pra'

Image

Sicurezza sul lavoro a Genova e Pra'

Image

Concessioni demaniali Savona e Vado

Image

Attività di impresa a Savona e Vado

Image

Operazioni e servizi portuali a Genova e Pra'

Image

Recuperare mezzi rimossi a Genova e Pra'

Image

Energia rinnovabile a Genova e Pra'

Image

Fotografie e riprese a Genova e Pra'

Image

Procedure di emergenza

Image

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.