Ports of Genoa

Please publish modules in offcanvas position.

sp-section-2

sp-page-title

sp-section-5

sp-main-body

Le prime gru "Armg" che opereranno sulla piattaforma di Apm Terminals sono arrivate a Vado Ligure In evidenza

Le prime gru Armg provenienti dalla Cina sono arrivate a Vado Ligure
Le prime sei gru “Armg” (Automated rail mounted gantry) che opereranno sulla piattaforma container di Apm Terminals a Vado Ligure sono arrivate a bordo della nave “Zhen Hua 23”
Quello arrivato, e che sarà sbarcato in questi giorni, è il primo gruppo di macchine a ponte da piazzale automatizzate che, una volta installate sui binari che percorrono la struttura per tutta la sua lunghezza, smisteranno i container sui vari piazzali.
Non si tratta ancora delle quattro enormi gru “ship-to-shore”, che invece arriveranno più avanti e saranno installate sul bordo della banchina vadese per prelevare i container dalle navi attraccate e depositarli sulla piattaforma. Le gru sono costruite dalla Shanghai Zhenhua Heavy Industries Co. Ltd (Zpmc), con la quale Apm Terminals e Maersk hanno stretto un accordo di collaborazione, tanto che il colosso cinese ha aperto proprio a Vado una sua filiale da cui controllare manutenzione e rapporti con i clienti dei mezzi installati in tutta l’Europa.

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.