Please publish modules in offcanvas position.

sp-section-2

sp-page-title

sp-section-5

sp-main-body

Visita della China Communications Construction Company al Terminal VTE

Foto CCCC e Ports of Genoa al terminal VTE
l vice presidente della China Communications Construction Company in visita al porto di Genova e al Terminal VTE. Grande interesse per i progetti di sviluppo della ADSP del Mar Ligure Occidentale
E’ arrivata a Genova, questa mattina, una delegazione della China Communications Construction Company, primo grande gruppo cinese di proprietà statale nel settore delle costruzioni e delle produzioni di gru e che ha l’obiettivo di espandere le proprie attività in Europa. Obiettivo principale: valutare le opportunità di investimento nei porti di Genova e Savona-Vado.
Dopo un primo incontro in primavera, a Shanghai, durante il quale il presidente Paolo Signorini aveva illustrato i più importanti progetti di sviluppo che riguardano il sistema logistico-portuale di Genova e di Savona-Vado, l’azienda cinese, che con le sue 34 controllate è impegnata in tutto il mondo in attività di progettazione e costruzione di infrastrutture di trasporto, dragaggio e fornitura di gru, ha deciso di effettuare una visita diretta allo scalo genovese, per approfondire le opportunità di collaborazione, in asse con gli obiettivi di espansione commerciale della Cina.
La delegazione della CCCC Second Harbor Consultant, composta da Liu Lihua, Vice President; Hu Kai, General Manager Oversea Department; Huang Sheng, Deputy Manager of Oversea Department e Gao Peng, Senior Engineer, ha mostrato un forte interesse per il sistema logistico del Nord Tirreno ribadendo, dopo la visita alle infrastrutture, l’interesse della Company cinese ai progetti di sviluppo che l’ADSP Genova-Savona ha in cantiere a medio e lungo periodo.

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.