Please publish modules in offcanvas position.

sp-section-2

sp-page-title

sp-section-5

sp-main-body

Governo e UE d’accordo per aiutare Genova

Foto dell'incontro
Il ministro delle Infrastrutture, Danilo Toninelli, e la commissaria europea ai Trasporti, Violeta Bulc, si sono incontrati a Genova per discutere del post crollo ponte Morandi
Dopo il summit in Prefettura questa la dichiarazione della commissaria Bulc: “L'Europa è pronta a fare la sua parte. Genova è un punto cruciale, perché terminale del corridoio Reno Alpi che include il Terzo Valico e per questo la Commissione propone l'estensione dei corridoi Ten T con l’inclusione della Genova-Marsiglia”.

Il ministro Toninelli ha ribadito: “Questa è l’Europa che piace al nostro governo. Apprezziamo molto la vicinanza dell’Unione. Nostra principale missione è costruire presto e bene il ponte sul Polcevera. Con l’Agenzia per la sicurezza stradale e autostradale, lo Stato si riprende il controllo sulle sue infrastrutture.” Relativamente al decreto Genova ha detto: “Lo miglioreremo e daremo agli sfollati soldi per l’acquisto di una nuova casa”. Il vertice di Toninelli e Bulc è poi proseguito con il sindaco Marco Bucci, da poco nominato commissario per la ricostruzione, con il governatore Giovanni Toti e con il presidente dei porti di Genova-Savona Paolo Emilio Signorini.

Al termine Signorini ha dichiarato: “Siamo soddisfatti dell’incontro di questa mattina: in Prefettura abbiamo registrato una sintonia di vedute con il ministro Toninelli, la commissaria Bulc, il governatore Toti, il sindaco Bucci e la nostra Autorità di Sistema Portuale".

La commissaria ha ribadito la grande attenzione dell’Unione Europea al porto di Genova, la volontà di finanziare progetti europei che siano coerenti con le linee generali dell’Ue, per esempio sulla digitalizzazione e ha raccomandato massima attenzione al "ferro’" cioè al trasferimento delle merci dalla gomma al trasporto ferroviario.

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.