Please publish modules in offcanvas position.

sp-section-2

sp-page-title

sp-section-5

sp-main-body

Post crollo Morandi, delegazione della Commissione della Pianificazione del territorio e dei trasporti del Senato francese in visita al Porto di Genova In evidenza

l'incontro
Dopo la pubblicazione di un rapporto da parte del governo francese sullo stato della rete stradale gestita direttamente dal ministero, che metteva in evidenza diverse situazione critiche, la Commissione (è competente per i temi della pianificazione e il sviluppo del territorio, la transizione ecologica, la lotta contro il cambiamento climatico, l’ambiente e la prevenzione dei rischi, la mobilità, le infrastrutture e i trasporti) ha avviato una missione conoscitiva sullo stato dei ponti stradali francese
Nell’ambito di questa missione, la delegazione ha raggiunto Genova per uno scambio di informazioni sia con il sindaco- commissario Marco Bucci sia con il presidente dell’Autorità di Sistema Portuale genovese Paolo Emilio Signorini: obiettivo avere delucidazioni su come la città ha reagito al crollo del viadotto autostradale, quali misure sono state introdotte nell’emergenza per attenuare le ripercussioni sul traffico e quali politiche sono adottate dalla ADSP nella gestione delle crisi. Grande interesse è stato manifestato per la realizzazione a tempo di record della strada della Superba, quale collegamento fra l’area aeroportuale e lo scalo di Sampierdarena ma anche per il progetto della nuova diga foranea del porto di Genova, attualmente in fase di progettazione da Invitalia. La delegazione francese era composta da Hervé Maurey , presidente della Commissione; da Patrick Chaize, vice-Presidente e dai senatori Christine Lafranchi Dorgal ; Jean-Michel Houllegate; Nadia Sollogoub. Presenti inoltre il console generale francese a Milano Cyrille Rogeau ; Luc Penaud, console generale di Genova e Florent Moretti, consigliere per l’industria e lo sviluppo presso l’ambasciata di Francia in Italia.

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.