Le Concessioni in ambito portuale: presentazione Rapporto 2019

VIDEO COMPLETO – Seminario “Concessioni in ambito portuale – Rapporto 2019"

Venerdì 16 ottobre, presso la Sala del Capitano di Palazzo San Giorgio, si è svolto il seminario di presentazione del “Rapporto 2019. Le concessioni di infrastrutture nel settore dei trasporti - Le concessioni in ambito portuale” realizzato e promosso da S.I. PO.TRA (Società italiana di Politica dei Trasporti) con la collaborazione dei Ports of Genoa

 

Il porto è uno “spazio” del tutto speciale, nell’ambito del quale vengono sviluppate attività rispondenti a logiche diverse rispetto a quelle presenti in un mercato privo di vincoli territoriali e regolamentari ma rilevantissime per la crescita economica delle comunità che vi gravitano attorno.  Le specificità del settore hanno spinto verso un parziale superamento del modello amministrativo dei porti italiani sancito dal codice della navigazione infatti, fermo restando la natura demaniale degli spazi portuali e l’esistenza di penetranti poteri pubblici di regolazione al loro interno, si è giunti alla netta separazione tra gestione pubblica del porto e attività economiche al suo interno.

Il modello di gestione di una risorsa scarsa quale il demanio portuale deve consentire di valorizzarne le caratteristiche di bene e infrastruttura pubblica, gli spazi portuali debbono essere utilizzati in modo da assicurare il massimo accesso da parte degli utenti interessati e regolati per garantire il raggiungimento di questo obiettivo, tenendo conto anche dell’utilizzo della filiera logistica e infrastrutturale di riferimento. Oggi è necessario che il processo di riforma avviato nel 1994 e proseguito nel 2016 sia portato a compimento tenendo anche conto dei trend di mercato che paiono mirare all’integrazione verticale di imprese operanti nel settore del trasporto, desiderose di estendere la propria attività all’interno dei porti come prestatori di servizi portuali anche in conto proprio. Ciò obbliga ad una più matura riflessione sull’indipendenza e la terzietà degli erogatori dei servizi portuali in senso ampio, e degli stessi concessionari di aree demaniali portuali, tanto più in un contesto di apertura degli investimenti a grandissimi players non italiani, con le potenziali implicazioni sistemiche che questo comporta per l’intero sistema economico del paese.

Il seminario è stato l’occasione per confrontarsi con importanti stakeholders del settore su questi temi.
 Guarda il video integrale dell’evento

________________________________________________________________

PROGRAMMA

Ore 9:30 | Registrazione

Ore 10:00 |  Presentazione del Rapporto 2019
Intervengono:
Mario Sebastiani, Sipotra
Francesco Munari, Sipotra

Ore 10:30 | Tavola rotonda
Intervengono:
Mario Mattioli, Confitarma Francesco Munari, Sipotra
Enrico Musso, Università di Genova Marco Conforti, Confetra
Daniele Rossi, Assoporti Mario Sebastiani, Sipotra
Paolo Emilio Signorini, AdSP Mar Ligure Occidentale Giovanni Toti*, Regione Liguria

Ore 12:30 | Conclusioni
Paolo Emilio Signorini, Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale

L’intervento del Presidente Signorini

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin