A Genova il progetto EU GNL Facile per porti più “green”

The new Sky Princess cruise ship calls at the Port of Genoa

Si è tenuto oggi a Genova, presso la sede della Regione Liguria, il Comitato di Pilotaggio del progetto europeo GNL Facile (programma Interreg Italia-Francia Marittimo), che coinvolge le Camere di Commercio di Corsica e Var e le Autorità di Sistema Portuale di Liguria, Toscana e Sardegna

 

Il progetto si prefigge l’obiettivo di ridurre l’impiego di combustibili inquinanti nei porti, come previsto dalla Direttiva 2014/94/EU, ricercando soluzioni di piccola taglia per il rifornimento di GNL ai mezzi terrestri e marittimi.

Sulla base di valutazioni approfondite delle normative di riferimento e delle implicazioni in termini di sicurezza, il progetto prevede di implementare e testare stazioni mobili per rifornire GNL a camion, mezzi operativi e imbarcazioni.

Attraverso l’organizzazione di appositi “demo day” saranno effettuate dimostrazioni rivolte agli operatori portuali e logistici e sarà data informazione alla cittadinanza circa i vantaggi che le nuove tecnologie ed i combustibili alternativi potranno garantire per la sostenibilità delle attività portuali.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin