Il porto è stressato, ma operativo

Il porto è stressato ma operativoLa città e i porti sono operativi e hanno reagito con coraggio e determinazione all’emergenza

 

Ecco gli ultimi aggiornamenti.

Lento miglioramento viabilità previsto per le prossime ore. A26 riapre un tratto per ogni senso di marcia alleggerendo la A7 che sta subendo uno stress di carico anormale; A6 prevista probabile riapertura entro la settimana con ovvia parziale operatività.

  • Misure d’emergenza per decongestionare viabilità accesso porti:
  • favorire ingressi mezzi pesanti nelle ore notturne con aperture straordinarie dei terminal e varchi portuali.
  • Modalità di gestione straordinaria del traffico pesante nella città di Genova:
    • da ovest a est (Aeroporto >> Genova Ovest - Sampierdarena) traffico pesante in corsia destra della strada a Mare Guido Rossa da cui può accedere ai varchi portuali di Ilva, varco di ponente, varco Etiopia, San Benigno, oppure proseguire per l’imbocco autostradale.
    • da est a ovest (Sampierdarena – Genova Ovest >> Aeroporto) traffico pesante lungo mare Canepa / strada a Mare Guido Rossa corsia di desta, con possibilità di accesso ai varchi imboccando le rotatorie, o proseguire verso Aeroporto.
  • Misure straordinarie nell’eventualità di saturazione del traffico:
    • Ilva come area “polmone” per stazionamento autotrasporti;
    • Intensificazione transiti via della Superba.
    • Da levante transiti attraverso varco Albertazzi, viale Africa e varco di ponente.
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin