Proroga bandi di concorso per la selezione di 5 impiegati

Proroga bandi di concorso per la selezione di 5 impiegati

Con decreto n. 356 del 13 aprile 2021 è stato prorogato al 30 aprile 2021 il termine di presentazione delle istanze per la selezione di 5 impiegati tecnico amministrativi da inquadrare al 2° livello CCNL dei lavoratori dei porti, con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato

I codici di selezione a cui si fa riferimento sono i seguenti:

- Codice 2021INGAMB, impiegato tecnico-amministrativo 2° livello - Laurea (Vecchio Ordinamento / Specialistica / Magistrale) in Ingegneria ambientale o in Geologia o titolo equiparato o equipollente (LINK AL BANDO).

- Codice 2021INGCIV, impiegato tecnico-amministrativo 2° livello - Laurea (Vecchio Ordinamento / Specialistica / Magistrale) in Ingegneria civile / edile o titolo equiparato o equipollente (LINK AL BANDO).

- Codice 2021INGMAR, impiegato tecnico-amministrativo 2° livello - Laurea (Vecchio Ordinamento / Specialistica / Magistrale) in Ingegneria civile (profilo Marittimo) o titolo equiparato o equipollente (LINK AL BANDO).

- Codice 2021INGMEC, impiegato tecnico-amministrativo 2° livello - Laurea (Vecchio Ordinamento / Specialistica / Magistrale) in Ingegneria meccanica o elettrica o titolo equiparato o equipollente (LINK AL BANDO).

- Codice 2021PODI, impiegato tecnico-amministrativo 2° livello - laurea triennale nelle seguenti classi di laurea: Ingegneria dell’informazione (L-8); Ingegneria industriale (L-9); Scienze e tecnologie informatiche (L-31); Scienze e tecnologie fisiche (L-30); Scienze matematiche (L-35), o titolo equiparato o equipollente (LINK AL BANDO).

Il Decreto integrale, completo di tutte le informazioni relative alla procedura, è pubblicato sul sito www.portsofgenoa.com e accessibile nella sezione “Amministrazione Trasparente – Bandi di concorso”. Le istanze di ammissione dovranno pervenire secondo le modalità ivi previste entro e non oltre il 30 aprile 2021 a pena di esclusione.

Tag:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin