Ports of Genoa

Please publish modules in offcanvas position.

Please publish modules in offcanvas position.

V.I.O. Interporto di Vado I.O. S.P.A

Interporto di Vado spa
Via Tieste, 25 17047 Vado Ligure (SV)
Tel. +39 019 775 0201
Fax +39 019 775 0205
info@interportovado.it
www.interportovio.it
vCard
VIO - Vado Intermodal Operator Spa gestisce l’interporto situato alle spalle del porto di Vado Ligure, un nodo RRT core della rete TEN-T e parte del corridoio Reno-Alpi. Le azioni della Società sono detenute dall’Autorità Portuale di Savona (72%) e da Autostrada dei Fiori Spa -Gavio Group- (28%).

VIO è l’unico interporto riconosciuto dalla legge italiana n. 240/1990 situato in Liguria e fornisce servizi di logistica per merci provenienti dai porti di Savona Vado e Genova, che poi vengono distribuite al vasto mercato interno del Sud Europa.

Dal 1993, la Società ha costantemente migliorato le proprie strutture per far fronte a un business in crescita, raggiungendo una posizione di rilievo, fra i principali centri logistici in Italia per caffè e prodotti alimentari.

L’interporto si estende su una superficie di 232.000 mq e offre una vasta gamma di servizi alle merci (stoccaggio, movimentazione, sdoganamento, consulenza per aspetti doganali, fiscali e sanitarie, distribuzione door to door, groupage ecc.) e svolge attività di riempimento e svuotamento di contenitori, consolidamento merci, gestione di carichi speciali, magazzinaggio e logistica.

Inoltre, VIO ha un ruolo centrale nel piano di sviluppo del sistema multimodale di Vado Ligure. L’espansione delle strutture portuali avviata dall’Autorità Portuale di Savona e da APM Terminals Vado Ligure Spa (Gruppo Maersk), che comprende la realizzazione entro il 2018 di un nuovo terminal container deep-sea da 860.000 TEU, rafforza il ruolo di VIO come fornitore di servizi logistici e intermodali per le merci che si muovono da e per il Nord Italia e il Sud Europa.

Per gestire l’aumento del traffico previsto, secondo i più elevati standard di efficienza, VIO e APSV provvederanno al potenziamento del terminal intermodale, ampliando l’area del terminal e ottimizzando gli impianti ferroviari.
AREE OPERATIVE superficie totale 232.000 sqm
superficie coperta totale 60.000 sqm
magazzini prodotti alimentari 15.000 sqm
terminal intermodale

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.