Nuova viabilità Sampierdarena: avvio demolizione cavalcavia via Siffredi

Da lunedì 7 a giovedì 10 marzo, tra le ore 21 e le 5 del mattino, divieto di transito in via Pionieri e Aviatori d’Italia e altre modifiche alla viabilità per consentire la demolizione dell’attuale viadotto e la successiva ricostruzione del nuovo cavalcavia su via Siffredi che consentirà di superare in un'unica campata anche il parco ferroviario Arcelor Mittal e la linea ferroviaria Genova-Ventimiglia.

L’opera fa parte del più ampio intervento di realizzazione di una nuova viabilità interna ed esterna all'area portuale di Sampierdarena con la creazione di corridoi e accessi dedicati al traffico pesante. Questi interventi miglioreranno la viabilità urbana separando il traffico cittadino da quello portuale.

Per il periodo di durata dei lavori di demolizione del cavalcavia, a cura dell’Impresa esecutrice Pizzarotti & C, che avranno inizio lunedì 7 marzo sono stati previsti i seguenti percorsi alternativi:

  • Da Sestri Ponente verso centro città, aeroporto, svincolo A10: via Albareto, rampa Aeroporto, rotatoria Castruccio, via Pionieri Aviatori d’Italia direzione Guido Rossa;
  • Da A10 verso centro città: nessuna variazione;
  • Da A10 verso Sestri Ponente direzione Ponente: via Vallebona, via Perotto, via dell’Acciaio, via Siffredi dove si riprende regolare viabilità;
  • Da via Cornigliano (presso piazza Savio) tutti i mezzi diretti verso Ponente vengono deviati su via Guido Rossa. È consentita l’inversione alla rotatoria all’altezza di via D’Acri, via Guido Rossa, via Melen, via Vallebona da dove è consentito imboccare la A10 o l’itinerario su via Vallebona-Perotto-dell’Acciaio;
  • Da centro città si prosegue su via Guido Rossa, via Melen, via Vallebona;
  • I mezzi pesanti, attraverso la rotatoria D’acri, dovranno transitare su via della Superba.

Per maggiori dettagli sulla viabilità alternativa e relative mappe, clicca qui

Tag: