Difesa della costa a Vado, conclusi i lavori

Completato in tempo per l’inizio della stagione balneare l’intervento a difesa della costa di Vado Ligure. I lavori hanno permesso un ampliamento della spiaggia dai 20 ai 30 metri, grazie all’apporto di materiale da cava e al ripascimento di materiale prelevato direttamente in loco.


Al fine di mantenere nel tempo le dimensioni della spiaggia, il progetto ha previsto la realizzazione di due secche semi affioranti in massi naturali a protezione della parte a nord del litorale, di un pennello affiorante a sud del litorale per bloccare il trasporto dei sedimenti da nord a sud e infine il ripristino delle scogliere lato Tirreno Power e Parco Robinson. Inoltre, la creazione delle due secche consentirà nel tempo la riprofilatura naturale della spiaggia.

Il progetto, infine, ha previsto il ripristino e il mantenimento di una porzione di spiaggia libera, nella parte a sud del litorale, usufruibile dalla cittadinanza.

Tag: