In costruzione le prime pile del nuovo Cavalcavia Siffredi

Nel cantiere per la costruzione del nuovo viadotto Pionieri ed Aviatori d’Italia che scavalca via Siffredi, nel quartiere di Cornigliano, in prossimità del casello autostradale di Genova Aeroporto, sono in corso diverse lavorazioni in parallelo su entrambe le sponde della campata rimossa nel mese di marzo scorso.

Il nuovo ponte semplificherà l’accesso da ponente ai varchi portuali e renderà più funzionale la connessione con l’aeroporto di Genova.

In particolare, è stata avviata la posa dei ferri di orditura delle pile 2 e 3 a cui farà seguito la prima gettata di cemento delle fondazioni del nuovo cavalcavia; in contemporanea, stanno procedendo anche le lavorazioni di escavo preliminari all’esecuzione dei pali della pila 1, la prima che sorreggerà le due campate terminali lato mare.

Sul versante lato Erzelli, è in pieno svolgimento il cantiere per la realizzazione dei 160 micropali della spalla a monte, un’opera massiccia che permette di scaricare tutte le forze del ponte, caratterizzato da un’unica campata in carpenteria metallica, nel punto preciso per assicurare la tenuta statica del viadotto.

L’opera fa parte dell’articolato piano di interventi per migliorare l’accessibilità viaria al bacino portuale di Sampierdarena rendendo più fluido il traffico diretto in porto e separando la circolazione urbana da quella dei mezzi pesanti diretti allo scalo genovese.

Tag: