Ports of Genoa

Please publish modules in offcanvas position.

sp-section-2

sp-page-title

sp-section-5

sp-main-body

Green port Savona

Sezione Green Port Savona del sito Autorità di Sistema Portuale

section-id-1507797974029

Nel 2010 sul tetto del Terminal Ovest del Palacrociere a Savona è stato installato un impianto fotovoltaico da 120 kW che, producendo oltre 130 Mwh annui, copre circa 1/5 del suo fabbisogno energetico

Impianti fotovoltaici sono stati sistemati anche sulle coperture dell’isola ecologica.

Per sfruttare l’energia del vento è installato all’interno del bacino portuale di Savona un impianto eolico a pale da 20 kW.

Nel bacino di Vado Ligure è presente un impianto di “cold ironing”, che permette lo spegnimento dei motori dei traghetti in sosta con conseguente abbattimento delle emissioni di CO2.

Risparmi energetici sono stati possibili anche grazie all’implementazione di nuove tecnologie: sugli impianti di illuminazione delle aree portuali sono stati installati 9 regolatori di flusso luminoso ottenendo così un risparmio di energia elettrica pari al 25%. Inoltre a Savona è stato installato un prototipo di proiettore a LED: sostituendo tutte le lampade tradizionali si avrà un risparmio di 250 MWh/anno.

Per rispondere all’aumento dei rifiuti generati in porto, in seguito all’espandersi del settore crocieristico, dal 2013 è operativa l’isola ecologica. Situata a ridosso della diga foranea, in un’area lontana dal centro abitato, si estende su una superficie di circa 2.500 m2 permettendo la differenziazione e lo smaltimento di moltissime tipologie di rifiuti.

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.