Ports of Genoa

Please publish modules in offcanvas position.

Please publish modules in offcanvas position.

Under Construction – Calata Bettolo Container Terminal

vista aerea della banchina in costruzione di Bettolo Terminal
Consorzio Bettolo
Via di Francia 28 - 16149 Genova, Italy
Tel. +39 010 6472301
Fax +39 010 0896301

Il nuovo Terminal Container di Calata Bettolo, con una linea di banchina di 750 metri, 180.000 mq. di superficie e una capacità di oltre 550.000 TEU/annui, rappresenta uno dei principali progetti infrastrutturali del porto di Genova – Bacino di Sampierdarena.

La gestione della nuova infrastruttura è stata affidata a Consorzio Bettolo che fa capo a Itatermineaux (MSC) per il 65% e a Seber per il 25%.
La presenza di MSC, seconda compagnia per il trasporto container a livello mondiale, in joint con la compagine che controlla l’attiguo terminal di Calata Sanità, rappresenta un punto di forza nell’offerta dei nuovi servizi che si caratterizzerà per rilevanti interventi di efficientamento ed innovazione del processo produttivo portuale in linea con le esigenze manifestate dal mercato.
Il piano di investimenti previsti dal Consorzio conferma l’assoluta strategicità dell’intervento per la competitività del porto di Genova con particolare riferimento al bacino di Sampierdarena.
Saranno previste sei gru di banchina con bracci sollevabili, per un investimento complessivo di 50 milioni di euro a cui si aggiungono ulteriori interventi per l’attrezzaggio con Asc Transtainer e straddle cranes per ulteriori 49 milioni di euro.
Il complessivo programma di intervento dell’operatore privato si completa infine con il completo attrezzaggio del piazzale, dello scalo ferroviario e del parco verifiche per un totale a regime di circa 136 milioni di euro.
L’organizzazione operativa si baserà, come sopra evidenziato, sulle più moderne tecnologie, con un parco di stoccaggio ad elevata automazione.

Il processo produttivo così strutturato permetterà:
- di massimizzare la produttività nave;
- di incrementare sensibilmente la sicurezza,
- di ottimizzare l’uso degli spazi di stoccaggio;
- di razionalizzare le operazioni di carico/scarico con positive ricadute sull’autotrasporto.

A fronte della capacità teorica sopra evidenziata, il piano di impresa si pone l’obiettivo di realizzare, sull’intero compendio Sanità-Bettolo, volumi intorno a 750.000 TEU quale risultato delle strategie del gruppo MSC e delle sinergie operative con la società che gestisce le aree di Calata Sanità.

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.