Realizzazione nuova diga Vado Ligure prima fase (P.742)

Il Progetto

La realizzazione della nuova diga di Vado Ligure ha lo scopo di proteggere il bacino portuale e di migliorare l'accessibilità marittima. La prima fase prevede lo sviluppo per circa 450 metri dell’opera foranea tramite il riutilizzo dei cassoni rimossi dalla vecchia infrastruttura, con l'aggiunta di ulteriori due cassoni da realizzarsi ex-novo. L’intervento insisterà su fondali con profondità variabile da 35 a 49 metri e consentirà di aumentare di circa 150 metri la larghezza in corrispondenza dell'imboccatura, migliorando la sicurezza e agevolando le manovre di accosto alla Piattaforma Multipurpose e ai vicini terminal traghetti/RoRo.

(Scheda aggiornata il 06.06.2022)

Localizzazione intervento

Scheda sintetica

Codice opera P.742
Stato di avanzamento
  
PFTE 
PDEF 
PESEC 
Inizio lavori 
Fine lavori 

 

Importo complessivo € 80.000.000,00
Attività in corso Lavori in esecuzione
Data inizio lavori 23-12-2021
Data fine lavori 31-05-2025
Affidatario R.T.I. FINCOSIT S.r.l./FINCANTIERI INFRASTRUCTURE S.p.A
Legenda PFTE = Progetto di Fattibilità Tecnico Economica, PDEF = Progetto Definitivo, PESEC = Progetto Esecutivo, barra attività conclusa   Attività conclusa barra attività in corso  Attività in corso 

Galleria fotografica

  • images/Progetti_gallery/P.742mmm.jpg