56 secondi di lettura

Genova e Savona-Vado i porti del Nord Ovest

È la logistica integrata la grande opportunità da cogliere oggi per rilanciare la naturale connessione tra le industrie del Nord Ovest e i porti di Genova e Savona Vado, una business community allargata che ha radici storiche profonde e che può trainare lo sviluppo economico del Paese.

Non stupisce, allora, che i maggiori player globali della logistica, come Amazon, Alibaba, MSC, Maersk e Hapag-Lloyd, per citarne alcuni, abbiano preso posizione negli scali del sistema del Mar Ligure Occidentale, anche grazie a un programma di investimenti che sta riconfigurando l’accessibilità portuale rendendo più veloci, performanti e sostenibili i collegamenti via mare, via gomma e via ferro.

Così il Presidente Signorini interviene all’Assemblea Pubblica di Confindustria Genova sul tema “nel tempo delle transizioni, città più punghe, industriali, innovative”, nella tavola rotonda insieme a Marco Bucci, Sindaco di Genova, Giorgio Marsiaj, Presidente Unione Industriali Torino, Alessandro Spada, Presidente Assolombarda e Giovanni Toti, Presidente Regione Liguria.

Guarda l’intervento del Presidente Signorini

L’Assemblea pubblica si è aperta con la relazione del Presidente di Confindustria Genova Umberto Risso e si è conclusa con le parole di Carlo Bonomi, Presidente Confindustria.

Tag:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin
Articoli correlati: