Tassa di ancoraggio crociere, al via il rimborso per il 2021

Tassa di ancoraggio crociere, al via il rimborso per il 2021

È stato approvato e pubblicato in data odierna sul sito istituzionale portsofgenoa.com il decreto n.880 relativo al rimborso delle tasse di ancoraggio per gli ultimi 5 mesi del 2021.

All’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale sono stati assegnati 560.936,70 € dei 2.200.000,00 € stanziati dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, tramite il Decreto Legge n.73 del 25 maggio 2021, da destinare alle compagnie di crociera che hanno “toccato” i porti di Genova e Savona Vado nel periodo compreso tra il 24 luglio 2021 e il 31 dicembre 2021. 

La norma, D.L. n.73 del 25 maggio 2021 poi convertito nella Legge n.106 del 23 luglio 2021, è stata decisa dal Governo per fronteggiare la riduzione del traffico crocieristico nei porti italiani, a causa dell'emergenza da COVID-19, e per promuovere la ripresa delle attività turistiche. 

Le istanze di rimborso per la tassa di ancoraggio dovranno essere trasmesse all’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale entro e non oltre il 15/10/2022. 

Per maggiori informazioni sul rimborso >

Tag:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin