porti

Porto di Savona

Porto di Savona

Il porto e la città di Savona sono cresciuti insieme durante duemila anni di storia: oggi le aree dedicate alle attività portuali coprono quasi 500.000 m2, con profondità che superano i 20 metri.
Alla fine degli anni ‘90 le banchine più antiche e vicine al cuore della città sono state riconvertite per attività turistiche, crociere e nautica da diporto, mentre le attività mercantili (merci varie, Ro-Ro e rinfuse) sono state concentrate nella parte dello scalo più lontana dalla città, dove i fondali profondi consentono l’attracco delle navi più grandi.