Please publish modules in offcanvas position.

sp-section-2

sp-page-title

sp-section-5

sp-main-body

Sottoscritta la proroga della concessione del terminal Sech fino al 2045

Sottoscritta la proroga della concessione del terminal Sech fino al 2045

Stamani a Palazzo San Giorgio sottoscritta la proroga della concessione del terminal Sech fino al 2045.

Sono particolarmente contento – ha dichiarato il presidente Signorini – di poter sottoscrivere la proroga della concessione fino al 2045 a pochi giorni di distanza dal venticinquesimo compleanno di Sech. Venticinque anni sono passati e altrettanti ne abbiamo di fronte. Sech è un terminalista fondamentale per il porto di Genova con oltre 335.000 teu lavorati nell’ultimo anno, un piano di investimenti molto significativo per oltre 120 milioni di euro per i prossimi anni e ricadute positive per l’occupazione già in questa prima fase con nuove assunzioni. Credo che, insieme ad altri provvedimenti che stiamo adottando per il nostro sistema portuale, questo traguardo sia la conferma che il porto è in salute e che operatori validi e nuovi – ricordiamo che Sech ha avuto una transizione importante dalla famiglia che lo ha creato ad un assetto proprietario con nuovi Fondi -  scelgono i nostri porti nel segno di un dinamismo che fa ben sperare per il futuro”.

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.