Nuovo piano per la gestione dei rifiuti in porto

Nuovo piano per la gestione dei rifiuti in porto

Un altro importante passo avanti dei Ports of Genoa verso gli obiettivi della protezione dell'ambiente e della sostenibilità.

La Regione Liguria ha approvato il nuovo "Piano di gestione per la raccolta dei rifiuti prodotti dalle navi e dei residui del carico" predisposto dall'AdSP per i bacini del sistema portuale del Mar Ligure Occidentale, secondo Il D.Lgs. 182/03, che recepisce la direttiva 2000/59/CE.

Il piano completa gli strumenti di governance della Port Authority mirati a migliorare la protezione dell'ambiente e tutelare la salute dell'uomo dagli impatti delle attività portuali e sostiene il programma nazionale per la gestione differenziata dei rifiuti, nell'ottica dell'economia circolare e nel pieno rispetto delle normative ambientali.

Il documento definisce le modalità di erogazione e fruizione del servizio di gestione dell'intero ciclo dei rifiuti prodotti dalle navi che scalano i bacini di Genova, Pra', Savona e Vado Ligure, poggiando su criteri quali facilità di utilizzo, efficienza ed economicità del servizio, rispetto degli standard di sicurezza, identificazione di soggetti autorizzati alla fornitura, in possesso di idonei requisiti legali e di comprovata esperienza e capacità tecnica.

Piano gestione dei rifiuti 2019 (pdf - 3.15 Mb )

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin