A Vado Gateway il nuovo servizio Maersk

A Vado Gateway il nuovo servizio Maersk (Ph. Merlofotografia)

È approdata ieri sera a Vado Gateway la M/V Maersk Nora, la prima delle 5 navi del nuovo servizio MMX che collega il Mediterraneo con il Canada e che scalerà settimanalmente il terminal deep sea di Vado Ligure

La nave, una portacontainer lunga 199 m e con una capacità di 2.274 TEU, è arrivata a Vado Gateway dopo gli scali nei porti di Tangeri East Bound e Fos Sur Mer/Marsiglia, e proseguirà il proprio viaggio verso Algeciras West Bound, Tangeri West Bound e Montreal, prima di fare ritorno a Tangeri East Bound.

I contenitori che sbarcheranno dalla nuova linea verranno affidati alle compagnie di trasporto o caricati sui treni che collegano Vado Gateway con gli interporti di Pioltello (Milano), Rubiera (Modena) e Padova.

Prosegue così - dopo l'avvio dell'operatività dello scorso 11 febbraio con il servizio Mediterrano Medio Oriente India di Maersk - il percorso di crescita del terminal Vado Gateway, la più importante infrastruttura portuale realizzata in Italia negli ultimi decenni e gestita da APM Terminals Vado Ligure, società del gruppo danese APM Terminals, tra i principali operatori terminalistici al mondo.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin