Al via il bando di gara servizio di rimorchio Savona

Al via il bando di gara servizio di rimorchio Savona

Nei prossimi giorni sarà pubblicato il bando di gara, a rilevanza europea, per il rinnovo della concessione del servizio di rimorchio nei porti di Savona e Vado Ligure. Lo ha annunciato la Capitaneria di Porto di Savona,  che dopo un lungo e complesso iter istruttorio, iniziato nell’anno 2019, ha finalizzato la documentazione tecnico-amministrativa necessaria alla pubblicazione del bando.

Le società interessate a partecipare potranno trovare la documentazione sulla Gazzetta Ufficiale Italiana e sui principali quotidiani nazionali nonché sul sito internet istituzionale della Capitaneria di Porto di Savona, nella sezione Amministrazione Trasparente e sul portale e-Procurement dell’AdSP del Mar Ligure Occidentale. Sarà possibile presentare domanda di partecipazione entro il 45° giorno dalla data di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

La Capitaneria di Porto di Savona è la prima Autorità marittima sul territorio nazionale a mettere a gara il servizio di rimorchio dopo che il Codice dei Contratti Pubblici ha radicalmente innovato le modalità di aggiudicazione e la pandemia ha reso necessaria l’adozione di nuove modalità lavorative, atte a garantire il rispetto dei protocolli di sicurezza e delle norme sanitarie in vigore.

Una indifferibile garanzia di sicurezza, per la navigazione marittima e per lo scalo portuale, ha costituito il principio cardine che ha guidato la redazione degli atti di gara. Allo stesso tempo non si è trascurato di considerare la competitività dello scalo che, come noto, risente delle tariffe applicate in loco, per questo la Capitaneria di Porto di Savona, ha considerato un servizio di rimorchio capace di rispondere a tutte le esigenze commerciali e articolato sulla massima flessibilità d’impiego delle risorse per assicurare il ciclo commerciale di entrambi i porti in simultanea.

Per maggiori informazioni, scarica il comunicato stampa >

Tag:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin