Porto di Savona, partono i lavori per rifare i piazzali

Porto di Savona, partono i lavori per rifare i piazzali

Danneggiati dalla mareggiata del 2018, oggi sono stati consegnati i lavori che dureranno 1 anno.

Sono stati consegnati, oggi, all’impresa Cardi Costruzioni i lavori di rifacimento dei piazzali del bacino portuale di Savona, che erano stati  danneggiati dalla mareggiata dell’ottobre 2018, evento che aveva deteriorato anche la zona del Molo delle Casse dove sono collocati i depositi costieri e per il cui ripristino sono stati recentemente ultimati i lavori di rifacimento di pavimentazione e dei sottoservizi consentendo a quelle aree di tornare alla piena operatività.

Il cantiere avviato oggi avrà durata di un anno (costo 3,5 milioni di Euro)e prevede la realizzazione di due vasche per il trattamento di prima pioggia dei piazzali, il rifacimento ex novo di tutti i sottoservizi di piazzale e una nuova dorsale antincendio per dare garantire la massima efficienza e sicurezza in caso di eventuali incidenti, così come era stato richiesto a seguito dell’incendio che aveva interessato il piazzale di Savona Terminal Auto, sempre nel 2018 e distrutto le auto presenti.  Completerà l’intervento il ripristino completo di tutte le pavimentazioni asfaltate con  conglomerato bituminoso specifico per i carichi dei piazzali portuali.

Tag:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin